• Ciao, prima di contattarci – attraverso il modulo sottostante – ti chiediamo cortesemente di controllare se, la risposta alla tua richiesta, non compaia già tra quelle poste precedentemente (e inserite nelle ‘domande frequenti’).
    Clicca sul simbolo ⊕ per aprire la finestra e leggere le risposte.

Domande frequenti

E' possibile fare questo percorso, utilizzando il metodo del self-help di coppia, in autogestione?

Come ben sai, il mondo in cui viviamo è in veloce evoluzione.
Internet sta modificando il modo di fare molte cose nel nostro quotidiano: in particolare  come gestiamo i nostri contatti e come fruiamo e condividiamo molteplici informazioni.
Se vuoi vivere l’esperienza tradizionale del metodo, cosi come l’abbiamo sperimentata noi nell’associazione Incontro Matrimoniale, clicca qui per contattare i loro responsabili regionali. Troverai il calendario dei week-end che vengono organizzati.

Se invece vuoi fare l’esperienza della nostra nuova rielaborazione, puoi utilizzare internet per scaricare direttamente il metodo.
E i vantaggi saranno:
– fare un’esperienza di introspezione e comunicazione laica,
– organizzarti in autonomia in base alle tue esigenze di tempo.

Quindi rispondendo alla domanda iniziale “si, è possibile, grazie anche al nostro supporto”.
Se credi di poter migliorare te stessa/o mettendoti in gioco;
se la tua relazione col partner ha un nucleo sano;
e se credi che il miglioramento della comunicazione possa dare più qualità al vostro rapporto, questo metodo fa per voi.

Per chiarirti meglio il concetto, quando si impara una lingua nuova, occorre:
– imparare la grammatica, cioè le regole attraverso cui riuscire ad esprimersi in modo che l’altro possa capire;
– e fare pratica per acquisire scioltezza nella propria capacità espressiva.

Analogamente, con questo metodo si acquisiscono le basi per comunicare in maniera più efficace ed appagante con il partner.
E migliorando con la pratica, si prende dimestichezza in modo da riccorervi spontaneamente nelle situazioni difficili: ogni volta che si litiga, per esempio, si possono sciogliere situazioni di tensione che magari, un tempo, duravano giorni interi, alimentando inutili rancori e sofferenze. 

Quindi ci si riavvicina emotivamente, ci si comprende di nuovo, si capisce meglio il punto di vista e i vissuti dell’altro, senza giudicarli.
Spesso perdiamo contatto con la natura della nostra umanità che è fallibile, imperfetta, bisognosa di ascolto e comprensione.
Infine, con il percorso che ti offre il metodo – e grazie anche alle nostre testimonianze  che puoi ascoltare nei file audio – avrete l’occasione per creare l’atmosfera necessaria all’approfondimento del dialogo e, in definitiva, per riuscire ad amarvi in un modo più vicino ai vostri desideri e bisogni.  

Flavio e Arianna

Come viene garantita la nostra privacy?

Il metodo prevede che tutte le comunicazioni che condividete in coppia – per iscritto e a viva voce – vengano svolte nel luogo che scegliete per il week end che vi dedicate. Quindi questo luogo garantisce la vostra privacy.

Nei file che abbiamo registrato, Arianna e io condividiamo con voi alcuni nostri vissuti che dovrebbero aiutarvi – insieme al resto del materiale disponibile – ad avere nel processo che si innescherà, attivando la fiducia in voi stessi e nella vostra relazione, per operare la trasformazione che porta ad un dialogo approfondito e gioioso.

Flavio e Arianna

Immagino che per le prime volte possa esserci qualche difficoltà: possiamo avere il vostro supporto?

Ottima domanda! Mandateci le vostre riflessioni via mail, prima e dopo aver sperimentato il metodo.
Spiegateci cosa è successo fra voi, e risponderemo cercando di dipanare i vostri dubbi.

Flavio e Arianna

E se il mio partner pone delle resistenze a partecipare?

E’ un problema che puoi aggirare in diversi modi:
– iscrivendoti e scaricando la guida omaggio avrai la sintesi della pratica del metodo. Se fra voi ci sono problemi di dialogo, comunicazione difficile e incomprensioni,  tu e il partner avrete un’idea più precisa di che cosa si tratta.

– iscrivendoti riceverai anche l’accesso ad un test di coppia che si compila in pochi minuti, saprai sicuramente trovare il modo per coinvolgere il partner! La ricezione del report sul suo linguaggio d’amore preferito lo incuriosirà, e invogliarlo a proseguire sarà più facile. Potrai fargli vedere il report che hai ottenuto dalla gratuita compilazione del test, e proporgli di scambiare il risultato e le impressioni avute: sarà un modo giocoso di cominciare ad occuparsi della propria relazione. E lo stimolerai ad appassionarsi all’argomento.

puoi riflettere – e far riflettere il partner – sul fatto che la vostra relazione è un aspetto importante nella vostra vita. Fare il tentativo di applicare alla vostra situazione questo metodo può essere la cosa migliore che possiate fare, per migliorare la qualità del vostro dialogo. 

puoi acquistare il metodo anche se il partner non si è mostrato collaborativo. Le donne, generalmente – ma non sempre – sono più inclini alla condivisione emotiva rispetto agli uomini. Considera che dietro ad una ‘scorza’ di non disponibilità – che ha la funzione di difendersi dalla paura della sofferenza – si cela sempre il bisogno di vivere una relazione soddisfacente con il partner.

Anche se a volte è difficile esplicitarlo nei fatti, tutti siamo interessati a far si che la relazione funzioni al meglio; e che bisogna essere consapevoli della responsabilità di ognuno, nel dare il proprio contributo al buon andamento della relazione. Quindi “avanti tutta”. 

Al di là del sesso di appartenenza, la disponibilità ad aprirsi e a riattivare meccanismi di fiducia in se stessi e nel partner, dipendono dalla storia dell’individuo e dalla maturazione raggiunta nel corso della propria vita.

Quando abbiamo fatto la nostra prima esperienza col metodo, Arianna era più convinta di me (Flavio) e l’approccio che abbiamo avuto è stato “Proviamo, sperimentiamo, mal che vada non succede nulla di significativo; ben che vada impariamo un metodo nuovo che potrebbe migliorare il dialogo fra noi, la nostra capacità di comunicare in maniera costruttiva e, questo, si rifletterà sulla qualità della nostra vita! 

In più, sperimentare il metodo vuol dire dedicare del tempo a se stessi e al proprio partner. Questo, se non ci sono problemi di particolare sofferenza, è un argomento che interessa sicuramente entrambi.  Provaci, vedrai che la/lo coinvolgi! 

Flavio e Arianna

Perchè dovrei credere a ciò che scrivete?

Perchè questa è la versione multimediale di un metodo che l’associazione ‘Incontro matrimoniale’ porta avanti da 40 anni in 90 Paesi del mondo e coinvolge circa 1 milione di coppie.

La bellezza della nostra nuova proposta è rendere il metodo fruibile con facilità a tutti, tenendo conto dell’alto numero di coppie che si separano perchè non sanno come dialogare e comprendersi in maniera efficace quando sorgono problemi.

E’ un metodo che abbiamo sperimentato su di noi e funziona. E lo abbiamo visto funzionare su decide e decine ci coppie.

Se sei arrivata/o a leggere queste righe è facile che anche tu senta il bisogno di lenire le sofferenze che ti procura la vita a due e che stia cercando dei modi per farlo!   

Flavio e Arianna

  • Se invece desideri chiarimenti sul Metodo ‘Essere Coppia: L’arte di stare insieme con saggezza’ fai riferimento alle risorse gratuite e approfondisci l’argomento.

Modulo di contatto

omaggio-gratuito-Come-recuperare-il-dialogo-insieme-al-partner-in-10-passi

Clicca sull’immagine sotto per connetterti all’e-book ‘Riconquista la persona che ami’

Clicca sull’immagine sotto per ‘Scoprire se lui ti tradisce e con chi’

Clicca sull’immagine sotto per ‘Scoprire se lei ti tradisce e con chi’


© 2017 Essere Coppia – Flavio Ponsetti


 

icona-facebook